careerstartup-3b3

«Un’esperienza molto positiva, ti senti accolta e accompagnata. Non mi immaginavo tutto questo interesse nei nostri confronti.»

I risultati ottenuti e l’esperienza sui quasi tre anni di esercizio, dimostrano l’efficacia del progetto in termini di collocamento al sostegno dei giovani nel passaggio dalla scuola al mondo del lavoro. Se pensiamo che 7 giovani su 10 trovano lavoro durante e dopo il percorso Career Start-up, possiamo affermare (come lo sostiene anche lo studio svolto dalla FachhochschuleNordWestSchweiz) che è fortemente auspicabile e raccomandabile dare continuità al programma.

Se fino ad oggi Labor Transfer si è impegnata ad avviare il programma, promuovere l’adesione e la partecipazione ad un’offerta non prevista dalle misure attive cantonali e monitorare l’efficacia ed i risultati del percorso offerto, ora deve concentrarsi al raggiungimento di una maggiore visibilità del servizio sul territorio, nonché attivarsi nella ricerca di nuovi finanziatori locali e/o pubblici. Infatti il finanziamento da parte del mandante, nel caso specifico Credit Suisse, si è esaurito a fine 2014, senza possibilità alcuna di rinnovamento.

Labor Transfer è determinata a portare avanti questo programma per e con i giovani, facendo capo a finanziatori pubblici e privati a partire dal 2015, poiché il tema dei giovani e del loro inserimento nel mondo del lavoro riguarda la società intera.